Ancora un caso di maltrattamento ai danni dei nostri amici a quattro zampe che si aggiunge alle notizie di traffico illegale e tanti altri episodi. I carabinieri forestali hanno sequestrato a Brendola, in provincia di Vicenza, circa settanta cani di razza chihuahua, sia cuccioli che adulti: i poveri animali avrebbero subito maltrattamenti nell’allevamento in cui si trovavano. Fortunatamente sono stati prelevati e trasferiti altrove, dove verranno visitati da un team di veterinari per stabilire la loro condizione di salute.

Sul posto è stato avvistato l’inviato di “Striscia la Notizia” Edoardo Stoppa che spesso si occupa di maltrattamento di animali in una rubrica per la trasmissione satirica e da sempre lotta per i loro diritti. Ricordiamo pochi mesi fa un servizio che denunciava proprio dei maltrattamenti ai danni di chihuahua in un allevamento a Napoli.

Ancora non sono noti i motivi che hanno dato il via al blitz: probabilmente la segnalazione di qualche abitante della zona, forse sommata alla mancanza delle necessarie autorizzazioni per l’allevamento dei cani oppure alle condizioni in cui sono stati trovati dai carabinieri.