Willow aveva quasi 15 anni ed era da tempo malato. I veterinari hanno deciso di addormentarlo per sempre per evitargli ulteriori sofferenze. Il Welsh Corgi era l’ultimo di una dinastia storica di cani che hanno vissuto con la regina Elisabetta dal 1945. Più precisamente Willow faceva parte della 14° generazione dei discendenti di Susan, il primo Corgi regalatole per la sua maggiore età. Un anno e mezzo fa era venuta a mancare anche Holly, all’età di 13 anni, facente parte anche lei della stessa dinastia. Dal 1945 la regina Elisabetta ha avuto più di 30 cani razza Welsh Corgi, molti discendenti proprio di Susan; ora, in realtà, ne ha ancora tre, non facenti parte della “discendenza reale”: Vulcan, Candy e Whisper.

Willow e Holly erano molto famosi per i tabloid inglesi e non mancavano mai in occasione delle presenze pubbliche ufficiali della regina. Perfino nel 2012, in occasione dei Giochi Olimpici di Londra, sono apparsi nella clip video di presentazione per la serata inaugurale in cui lo 007 Daniel Craig arriva a Buckingham Palace per scortare la sovrana allo stadio Olimpico.

 

Foto: Daily News