Simpatica iniziativa di Google Giappone e della città di Odate con lo scopo di rafforzare il turismo locale: sono state installate delle piccole videocamere sul dorso di due cani di razza Akita, Ako e Asuka. I cani sono stati portati a passeggio nel centro città, negli spazi verdi tutto intorno e, ovviamente, anche all'interno del museo dedicato a questi animali. Grazie alle videocamere, il risultato ottenuto è la tradizionale Street View, con una differenza: il punto di vista è più in basso, proprio quello dei nostri amici a quattro zampe e nell'inquadratura si vede la testa o la coda (dipende dalla direzione dell’inquadratura) di Ako o quella di Asuka. Insomma un metodo di promozione anche dog friendly del turismo.

 

L'Akita è una razza molto famosa e dal 1931 è “monumento nazionale” del Giappone. La città di Odate è considerato il luogo di nascita di questo animale ed è quello in cui ha sede l'organizzazione incaricata di conservarne la “purezza”. Molto conosciuta anche nel mondo cinematografico grazie al film Hachiko con Richard Gere. Una tappa obbligatoria da visitare, infatti, è la statua di bronzo che lo rappresenta, all’esterno della stazione ferroviaria di Odate. Questa statua ha anche una gemella alla stazione di Shibuya, a Tokyo, proprio ad indicare il percorso che il padrone di Hachiko percorreva abitualmente per andare a lavorare e dove lui lo attendeva quotidianamente.

Qui sotto il video sul canale YouTube di Google Japan: